COMMISSIONE PROTEZIONE SOCIALE E BENESSERE DEL PERSONALE - Riunione del 29 gennaio 2013

 

 

COMMISSIONE PROTEZIONE SOCIALE E BENESSERE DEL PERSONALE

 

Il 29 gennaio si è tenuta la riunione della commissione protezione sociale e benessere del personale, cui ha partecipato il rappresentante Sap Bartolini Luca.

 

Riteniamo che le commissioni, nonostante siano solo consultive, servano a spronare l’amministrazione a ricercare soluzioni alle problematiche, che il Sap recepisce ogni giorno dai colleghi.

 

Un sindacato serio prima espone i problemi, poi attende le risposte e dopo, se necessario critica. Così ha fatto sempre il Sap per raggiungere i propri obiettivi, a vantaggio di tutti i colleghi, così farà in futuro.

 

In dettaglio, nel corso dell’incontro è stato comunicato che l’ufficio Sanitario della Questura sta attuando un progetto per poter fornire prestazioni specialistiche a favore del personale e dei familiari, in Questura, a prezzi particolarmente vantaggiosi.

 

Il Sap ha proposto le seguenti problematiche:

 

1) da tempo i caschi Ubot, della Questura e delle Specialità, non sono stati disinfettati e lavati nella parte interna. Al riguardo si chiede l’opportunità di interessare l’Ufficio Medico Sanitario;

 

2) verificare la scadenza dei giubbotti antiproiettile;

 

3) se sia stata emessa circolare inerente la calendarizzazione della disinfezione dei mezzi dell’Amministrazione utilizzati per il trasporto di arrestati, fermati e clandestini;

 

4) installazione della porta presso la sala d’attesa dell’ufficio stranieri della locale Questura a protezione del personale, problematica già rappresentata dal Sap in altre riunioni;

 

5) distribuzione di guanti, mascherine, camici, occhiali protettivi a protezione del personale negli uffici che prevalentemente trattano con clandestini e persone potenzialmente portatori di malattie (Ufficio Immigrazione, Polmare, Polaria, Commissariati, Volanti, Polfer, Stradale, ecc…);

 

6) assegnazione di divise da O.P. per il personale della Questura, Commissariati, ecc. che espleta servizi di O.P.;

 

7) assegnazione di divise da O.P. per il personale chiamato ad effettuare corsi o aggiornamenti (es. servizi scorte ad Abbasanta), ovvero in altri corsi dove sia previsto l’utilizzo, come da circolari, di adeguato vestiario;

 

8) assegnazione di nuove uniformi per il personale in servizio di Volante;

 

9) assegnazione delle divise da O.P. a tutto il personale della Squadra Anticlandestini della Polmare, data la particolare attività, viene segnalata l’esigenza di assegnare cinturone, porta manette e fondina in cordura;

 

10) con riferimento alla Circolare per l’adeguamento ai generi di conforto del giugno 2012, a beneficio del personale addetto a vari servizi e che abbia già espletato attività indicate nella circolare, si chiede se vi siano risposte;

 

11) ripristino della funzionalità di altri due ascensori installati nella Questura, in particolare il montacarichi prevalentemente utilizzato dal personale della Zona T.L.C. , della Polizia Scientifica, dell’Ufficio VECA e dell’Ufficio economato per trasporto di materiale voluminoso e pesante spesso anche più volte al giorno, dell’ascensore che dal garage, piazzale delle pompe carburanti, porta fino al secondo piano.

 

 

Le problematiche sono state recepite totalmente e all’unanimità dalla commissione e il Vicario si è riservato di comunicare risposte in merito.

 

Il SAP, il sindacato differente!

 

Ancona, 03 febbraio 2013

 

La Segreteria Provinciale Sap

SAP - Sindacato Autonomo di Polizia

Segreteria Regionale Marche

Indirizzo: Via Gervasoni 19 c/o Questura - 60129 - Ancona

Tel. e  Fax 07155241

email: marche@sap-nazionale.org

Webmaster

© Sindacato Autonomo di Polizia - Segreteria Regionale Marche

Privacy Policy Cookie Policy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Navigando questo sito, chiudendo questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’utilizzo dei cookies.

Se vuoi saperne di più leggi la Cookie Policy. Accettando l’informativa d’uso in base al Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016, noto come GDPR (General Data Protection Regulation), questo banner non ti verrà più mostrato.