Uff. Gabinetto

 

QUALCHE DIRIGENTE SI SCEGLIE GLI ISPETTORI PER L’O.P.?

 


Questa è la domanda che ci siamo posti confrontando l’ordinanza del Sig. Questore per il servizio di O.P. odierno e il relativo ordine di servizio, con cui un Sostituto Commissario è stato sostituito da un pari qualifica.


Stessa sorte è toccata a un Ispettore Capo donna, rimpiazzato con un collega di genere maschile.


I due colleghi sono stati liquidati da una telefonata del Gabinetto, giunta poco prima delle 14.00 (ma i servizi non escono più prima delle 13.00, come prescrive l’ANQ?).


Abbiamo immediatamente chiesto chiarimenti al Sig. Questore, il quale, dopo aver risposto che le due sostituzioni erano nate per errore, ha fatto rimettere la donna in O.P., mentre il Sostituto Commissario sarà impiegato nel prossimo servizio operativo.


Conoscendo la profonda serietà del Questore e la competenza dei colleghi dell’Ufficio Servizi, vorremmo escludere l’ipotesi che qualche Dirigente del servizio si sia arrogato il diritto di cambiare l’ordinanza questorile, scegliendosi gli Ispettori con cui collaborare.


Se s’instaurasse tale consuetudine, non solo si violenterebbero le decisioni dei singoli Funzionari, che fino ad oggi hanno segnalato i nominativi dei propri collaboratori al Gabinetto, anche in base alle esigenze dei propri settori, ma si creerebbero degli Ispettori di serie A (quelli che vanno sempre in O.P., perché apprezzati dai funzionari) e Ispettori di serie B, di fatto additati come incompetenti!


Se l’ipotesi prospettata dovesse emergere nelle prossime ore, il Sig. Questore dovrà disporre un altro servizio di O.P., quello per la nostra manifestazione di piazza!


Il Sap, il sindacato differente.


Ancona, 05 dicembre 2012


Il Segretario Provinciale Sap

Filippo Moschella

 

Oggetto: Corpo di Guardia – Consegna moduli sanatoria stranieri.

 

 

AL SIGNOR QUESTORE                                                    S E D E

 

 

 

^^^

Il personale del Corpo di Guardia, da alcuni giorni, deve distribuire e ricevere i moduli relativi all’ospitalità degli stranieri rientranti nella sanatoria.

 

Tenendo presente che detta incombenza spetta all’Ufficio Immigrazione, si ritiene che gli agenti del Corpo di Guardia, spesso soli nel turno 7/13, quando è maggiore l’afflusso dei cittadini, non possano svolgere altri compiti oltre quelli già assegnati.

 

Per quanto esposto, si prega di valutare la possibilità di garantire la presenza di due agenti in ogni turno 7/13, ovvero di assegnare detta incombenza ad altri uffici, fino al termine della sanatoria.

 

In attesa di un sollecito riscontro, si porgono distinti saluti.

 

 

 

IL SEGRETARIO PROVINCIALE

Filippo Moschella

SAP - Sindacato Autonomo di Polizia

Segreteria Regionale Marche

Indirizzo: Via Gervasoni 19 c/o Questura - 60129 - Ancona

Tel. e  Fax 07155241

email: marche@sap-nazionale.org

Webmaster

© Sindacato Autonomo di Polizia - Segreteria Regionale Marche

Privacy Policy Cookie Policy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Navigando questo sito, chiudendo questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’utilizzo dei cookies.

Se vuoi saperne di più leggi la Cookie Policy. Accettando l’informativa d’uso in base al Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016, noto come GDPR (General Data Protection Regulation), questo banner non ti verrà più mostrato.