Area Comunicati

Login



www.pernondimenticare.cc

www.pernondimenticare.cc

Calendario_2014

Calendario_2013

calendario_sap_MARCHE_2012_02

Calendario SAP 2011

Chi è Online

 6 visitatori online

Statistiche

Tot. visite contenuti : 299327

P.A.S.I. - Immigrazione
UFFICIO IMMIGRAZIONE Un ufficio depotenziato bisognoso d'attenzione. PDF Stampa E-mail
Mercoledì 05 Dicembre 2012

 

 

 

UFFICIO IMMIGRAZIONE

Un ufficio depotenziato bisognoso d'attenzione

 


Nei giorni scorsi è emersa l’ennesima emergenza, presso l’Ufficio servizi del Gabinetto.


E' legittima e pienamente condivisibile la richiesta del personale di avere operatori competenti in un ufficio così delicato, ma poco c’è piaciuto, nel metodo e nel merito, il connesso provvedimento aggregativo.


Nel metodo. Ci chiediamo perché, come successo con i trasferimenti avvenuti il giorno dell'insediamento del nuovo Questore, ci debbano essere sempre fughe di notizie e trattative varie con le persone interessate, prima dell’emissione dei provvedimenti ufficiali.


Questa volta abbiamo raggiunto il fondo, c’è stato pure un comunicato sindacale che ribadisce ciò che anche le pietre sanno, cioè che i tecnici devono svolgere le mansioni del loro profilo!


Nel merito, non possiamo esimerci dal valutare che è stato creato disagio al Centralino, con l'assegnazione temporanea di una collega che dovrà inserirsi nel perido delle ferie e, nel contempo, è stato di fatto depotenziato un settore chiave come l’Ufficio Immigrazione, in un momento in cui la sanatoria, il C.A.R.A. di Arcevia, l'emergenza Nord Africa, la trattazione degli accompagnamenti giornalieri e la gestione delle pratiche richiedono maggiori sforzi e straordinari (per fortuna, dopo l'intervento Sap, e stato saggiamente sboccato dal Questore quello connesso all'emergenza Nord Africa).


Per parlare chiaro: dato che i tecnici dell'Immigrazione che si occupano dello sportello, dell'immissione e del trattamento dati, sono passati da 4 a 2 (più un poliziotto assegnato d'autorità da alcuni giorni, superando coloro che hanno la domanda di trasferimento da tempo), le pratiche inevase verosimilmente aumenteranno, con il rischio, come in passato, di lamentele delle associazioni di categoria.


Insomma, mentre il Questore afferma giustamente che l’Ufficio Immigrazione deve essere operativo, nei fatti viene depotenziato. Questo proprio non lo capiamo!!!


Un’ultima nota: dato che i tecnici devono svolgere i compiti connessi alla propria specializzazione, come affermato da qualcuno, è giunta l’ora che si rispettino sia i profili professionali del ruolo tecnico, sia le competenze del personale civile, sia le norme che regolano l'impiego del personale che esplica funzioni di polizia, a partire da quello dell'Ufficio Immigrazione.


Ancona, 05 dicembre 2012                       

 

 

Il Segretario Provinciale Sap

- Filippo Moschella

 
Richiesta di emissione del Decreto istitutivo del C.A.R.A. di Arcevia PDF Stampa E-mail
Martedì 10 Aprile 2012

 
Ufficio immigrazione il SAP conquista monte ore straordinario. Accompagnamento stranieri. PDF Stampa E-mail
Sabato 23 Luglio 2011


 
SAP per impiego specifico ufficio immigrazione PDF Stampa E-mail
Lunedì 22 Novembre 2010

 

UFFICIO IMMIGRAZIONE

Il SAP incontra il Questore per l’impiego nei turni atipici

 

 

 

Il SAP ha incontrato il Questore per chiedere che il personale dell’Ufficio Immigrazione, nel corso dei servizi di controllo del territorio con turni atipici, venga impiegato quando sono necessarie le specifiche competenze istituzionali, in modo da valorizzare le professionalità possedute.

 

L’amministrazione ha accolto la segnalazione del SAP, dichiarando di essere disponibile, per quanto possibile, ad attuare lo specifico impiego nei prossimi servizi.

 

Nel corso di una assemblea con il personale interessato, che si terrà nei prossimo giorni, si discuteranno le problematiche del settore.

 

Questo è il SAP!

 

Ancona, 22 novembre 2010

 

 

 

 

IL SEGRETARIO PROVINCIALE

Filippo Moschella

 
richiesta incontro per impiego ufficio immigrazione turni 20-02 Stampa E-mail
Venerdì 12 Novembre 2010

 

2010-11-12 richiesta incontro per impiego ufficio immigrazione turni 20-02.pdf

 
SAP per turni immigrazione diversi da turni call center PDF Stampa E-mail
Domenica 24 Ottobre 2010

 

Oggetto: Controlli ai Call Center

– Impiego del personale con turni si servizio diversi da quelli

dei servizi.

AL SIGNOR QUESTORE                                                             SEDE

 

 

^^^^^^

Con l’ordinanza di servizio nr. 777 del 23 ottobre 2010, la S.V. ha disposto l’impiego del personale della DIGOS, dell’Ufficio di Gabinetto, in regime di O.P., nelle giornate del 25, 26 e 27 ottobre 2010, per il controllo dei call center, con orario 19/24 il 25, 14/20 il 26 e 19/24 il 27 ottobre 2010.

 

Il personale dell’Ufficio Immigrazione, citato nel dispositivo, osserverà nelle giornate del 25 e del 27 servizio 14/20, per cui non se ne comprende l’utilità ai fini del servizio, che termina alle ore 24.

 

Né l’Ufficio di Gabinetto, stando all’ordine di servizio nr. ,,,, relativo alla giornata odierna, ha predisposto l’aliquota per il controllo delle persone fermate.

 

Si ritiene che alle ore 20.00 di lunedì, qualora non siano stati fermati stranieri, il personale dell’Ufficio Immigrazione possa, terminato il turno di servizio, essere messo in libertà, altrimenti si autorizzerebbe in anticipo lo straordinario emergente per presunte attività operative.

 

Per quanto esposto, una delegazione sindacale, permarrà nei corridoi della Questura alle ore 20.00 per verificare che il personale, in assenza di esigenze di servizio connesse alla citata attività, smonti regolarmente senza espletare attivita di straordinario emergente.

 

 

IL SEGRETARIO PROVINCIALE

Filippo Moschella

 
Uff. Immigrazione SAP per impiego anomalo personale PDF Stampa E-mail
Venerdì 06 Agosto 2010

 

Oggetto: Ufficio Immigrazione – Impiego anomalo del personale.

 

 

 

AL SIGNOR QUESTORE                                                       ANCONA

 

e, p.c. ALLA SEGRETERIA GENERALE SAP                                      ROMA

 

 

 

^^^^^

Negli anni 2008 e 2009 il SAP ha segnalato l’impiego anomalo del personale dell’Ufficio Immigrazione, distolto dal proprio incarico in contrasto con la Circolare del Dipartimento della Pubblica Sicurezza nr.555I/C3c2/191 del 12 gennaio 2001, riguardante la riorganizzazione degli Uffici stranieri.

 

Nonostante le rassicurazioni scritte della S.V., attualmente il personale dell’Immigrazione è distolto per l’espletamento di diversi servizi, in contrasto anche con le disposizioni impartite dalla Direzione Centrale dell’Immigrazione del Dipartimento della P.S., tramite la nota nr.400/C/2009/5.5.10.3/P/892/II DIV. del 13 febbraio 2009.

 

Per quanto esposto, si prega la S.V. di valutare la possibilità di uniformarsi immediatamente alle disposizioni ministeriali, anche al fine di evitare inutili contenziosi.

 

In attesa di un cortese e urgente riscontro, si porgono distinti saluti.

 

 

 

Il Segretario Provinciale

Filippo Moschella

 
Ancona il SAP richiede lo straordinario aggiuntivo per colleghi Ufficio Immigrazione PDF Stampa E-mail
Venerdì 09 Ottobre 2009

 

Oggetto: Corresponsione dello straordinario aggiuntivo a tutto il personale dell’Ufficio


Immigrazione.

AL SIGNOR QUESTORE DI                                                                                                            ANCONA

 

^^^

 

Con ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3703 del 12 settembre 2008, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 19 settembre 2008, recante disposizioni per la gestione dell’afflusso di cittadini stranieri extracomunitari giunti irregolarmente in Italia, si è stabilito, all’art. 5, che:

 

1. Il capo del Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno può autorizzare, con proprio provvedimento, il personale in servizio presso gli uffici immigrazione delle Prefetture – Uffici territoriali del Governo  e delle Questure e presso le Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale, direttamente coinvolto nell’attività istruttoria delle istanze di riconoscimento della protezione internazionale, di quelle di competenza dello sportello unico per l’immigrazione, nonché di quelle di rilascio e rinnovo dei permessi di soggiorno, nel limite massimo di1250 unità complessive, ad effettuare fino a 40 ore mensili di lavoro straordinario oltre il limite previsto dalla normativa vigente.


2. I Prefetti titolari di sede provinciale, nei limiti del contingente di personale e del monte ore assegnati con il provvedimento dipartimentale di cui al comma 1, provvedono all’assegnazione delle quote di ore di lavoro straordinario in funzione delle esigenze degli Uffici Immigrazione delle Prefetture  - Uffici territoriali del Governo e delle Questure e delle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale.


Successivamente, con Protocollo d’Intesa attuativo delle disposizioni sopra citate, stipulato tra il Ministero dell’Interno - Dipartimento per le politiche del personale dell’amministrazione civile, rappresentato dai Prefetti Luciana Lamurgese, Michele Penta ed Elisabetta Belgiorno - e le Organizzazioni Sindacali rappresentanti il personale civile, si sarebbe specificato che “per il personale in sevizio presso le Questure, le risorse finanziarie andranno distribuite come da prospetto allegato, assicurando in ogni caso l’attribuzione delle somme assegnate a tutto il personale dell’Amministrazione civile dell’Interno direttamente impiegato per le esigenze connesse al servizio immigrazione.

 

Ritenendo l’attuazione dell’ordinanza illegittima, poiché esclude dal beneficio il personale della Polizia di Stato in servizio presso gli Uffici immigrazione, la scrivente O.S. diffida la S.V. dall’applicazione dal Protocollo de quo e la invita ad emettere disposizioni al fine di far percepire l’emolumento anche a tutti gli aventi diritto

 

In attesa di un sollecito riscontro, si porgono distinti saluti.

 

IL SEGRETARIO PROVINCIALE SAP - Filippo Moschella

 


free poker

Cerca

Autoricambi Fasciani

Petizione

banner_petizione_A

SMS-SAP

sms-sap

SAP - Nazionale (RSS)

SAP Flash

SAP Flash

Italia Unita 150

SAP - Sindacato Autonomo di Polizia

 

Segreteria Regionale Marche

 

Indirizzo: Via Gervasoni 19 c/o Questura - 60129 - Ancona

Tel: 392.6671535 FAX: 071.2070530

 

email: ancona@sap-nazionale.org

 

Webmaster: Matteo Filippone